Ciambella alle pesche

luglio 15, 2013





Sono tornata ieri sera dopo un week-end di relax in una località vicino a Brunico e dopo aver mangiato di tutto e a quasi tutte le ore ho pensato a qualcosa di più semplice per la colazione giusto per non perdere l'abitudine. Ho fatto questa semplice ciambella alle pesche.




Ingredienti
per uno stampo di 22 cm. di diametro

4 pesche gialle sode di media misura (ca. 500 gr.)
200 gr. di farina 00
120 gr. di zucchero
100 gr. di burro
2 uova
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
3 cucchiai di rum
12 amaretti sbriciolati
2 cucchiai di confettura di albicocca o pesca


Come si fa

Sbuccia le pesche e tagliale a spicchi di circa 1 cm. di spessore, cospargile con 1 cucchiaio di zucchero e 2 cucchiai di rum e lasciale da parte.
Setaccia la farina con il lievito.
Monta il burro con lo zucchero rimasto, aggiungi le uova 1 per volta aggiungendo il secondo dopo il completo assorbimento del primo, quindi aggiungi 1 cucchiaio di rum. Aggiungi la farina setacciata con il lievito, poca per volta, al composto. Aggiungi il sale e versa il composto in uno stampo a forma di ciambella imburrato e infarinato.
Cospargi con metà degli amaretti sbriciolati, deponi sopra le fette di di pesca ben sgocciolate e ricopri con gli amaretti rimasti.
Fai cuocere in forno caldo a 180° per circa 35-40 minuti. Fai comunque la prova con uno stecchino infilandolo al centro del dolce; se uscirà asciutto il dolce è pronto. Lascia riposare il dolce qualche minuto, sformalo e spennella le pesche con la confettura riscaldata e lascialo raffreddare completamente su una griglia.














A presto...Stefania




You Might Also Like

29 commenti

  1. Ciao Stefania!!!
    era davvero tanto che non passavo da te..mannaggia...
    L'ultimo periodo sono stata abbastanza assente dal web per vari motivi e adesso mi sto riprendendo un pochino..
    Come stai??
    Questa ciambella dev'essere buonissima, e le foto sono molto belle!!!
    Ti mando un caro saluto e ti auguro un buon inizio settimana! Roberta

    RispondiElimina
  2. Il dolce deve essere molto bello e le foto bellissime come sempre!
    Ciao e a presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  3. ciao Stefania, siamo in perfetta sintonia, io ho appena trascorso una settimana in val Pusteria e oggi ho pubblicato una crostata alle pesche ;))
    La tua ciambella è favolosa, pesche e amaretti sono perfetti insieme!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  4. Ste' le mie ciambelle le adoro con le pesche mai provata ma ora visto il periodo perché non provare?... sereno lunedi ... Giovanna

    RispondiElimina
  5. un abbinamento di sapori eccezionali!

    RispondiElimina
  6. tanto per non perdere l'abitudine, questa ciambella è fantastica, buona settimana

    RispondiElimina
  7. Se questa ciambella è tanto buona quanto bella penso sia irresistibile :)
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  8. possibile che ogni dolce che fai sia così meravigliosamente invitante??????*______*..waw.......

    RispondiElimina
  9. Certamente deliziosa questa ricetta della ciambella alle pesche.

    RispondiElimina
  10. un aspetto di dolce sano, di quelli delle nonne. che voglia di mangiarne una fetta con un bel bicchierone di lette freddo.
    belle come sempre le foto.
    un abbraccio Nahomi

    RispondiElimina
  11. Che delizia questa ciambella!!mamma mia che buona!!

    RispondiElimina
  12. Bentornata!!!! Il tuo dolce è ottimo, lo sai che la settimana scorsa ho scoperto le pesche che hai usato tu per la ciambella e devo dire che sono meravigliose!!!

    RispondiElimina
  13. Meraviglioso il dolce e meravigliose le pesche.
    Un grande ciao.

    RispondiElimina
  14. niente di più buono e genuino che una torta a base di frutta! immagino debba essere eccezionale oltre che meravigliosa! bacione stefania:*

    RispondiElimina
  15. Wow semplice ma infinitamente invitante,deve avere un sapore delizioso con quel tocco di Rum!
    A presto
    Z&C

    RispondiElimina
  16. tu lo sai che il tuo blog mi fa impazzire...proponi sempre ricette particolari e favolosamente esposte in foto...pesche e amaretti ..ho fatto una torta una volta..credo che sia un connubbio strepitoso...baci baci

    RispondiElimina
  17. che bello essere in vacanza e fare colazione con una fetta della tua buonissima ciambella!

    RispondiElimina
  18. ha un aspetto assolutamente invitante, anche io ho postato una ricetta nel mio blog con le pesche tabacchiere che adoro, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. Buonissima!!! Adoro la combinazione pesche-amaretti! :)
    Mi hai dato un'idea su un dolce da fare per colazione :)
    Complimenti!
    Un abbraccio! :**

    RispondiElimina
  20. adoro questo genere di dolci....che voglia di rubartene una fetta da inzuppare in un bel tazzone di latte freddo!!!!

    RispondiElimina
  21. tempo di pesche, anche io le ho usate per una torta! splendida ciambella, davvero golosa

    RispondiElimina
  22. ma che ciambella deliziosa e golosa!!! Adesso ne prendo una gran bella fetta per far colazione :) Bacio

    RispondiElimina
  23. ciao! ti ho trovata grazie al contest di Santin promosso da Vale e Monica.. questa ciambella è una delizia tu credi si possa fare anche sostituendo le pesche con i fchi? mi unisco ai tuoi lettori... a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me questo impasto si adatta bene con tutta la frutta quindi anche con i fichi anzi, direi che potrebbe essere una bella idea!!
      Grazie a presto!

      Elimina
  24. Complimentoni, Stefania! La tua stupenda torta ci è rimasta nel cuore, sappilo! :D <3 Appena puoi mandami il tuo indirizzo, così provvederò alla spedizione del libro ;) Grazie mille e un abbraccio affettuoso :**

    RispondiElimina

Grazie per esserti fermato qui e per il tempo che mi hai dedicato. Se mi lasci un pensiero, un commento o un semplice saluto mi farà molto piacere!

QUELLI CHE HANNO LASCIATO UN SEGNO

Flickr Images



ho Contribuito al

Io ci sono

.