Galani, Crostoli...altra ricetta

gennaio 31, 2014



E oggi un'altra ricetta tipica del Carnevale: galani o crostoli friabilissimi e al profumo d'arancia perché nell'impasto viene utilizzato il succo di arancia.


  
Ingredienti:

500 gr. di farina
100 gr. di zucchero
50 gr. di burro
2 uova
125 ml. di succo di arancia (ca. 1 arancia grossa)
buccia grattugiata di 1 limone
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di rum
l'interno di 1/4 di bacca di vaniglia o qualche goccia di aroma vaniglia
Inoltre
zucchero a velo per spolverizzare

Come si fanno

Nel recipiente della planetaria metti la farina, lo zucchero, il burro morbido in pezzetti, la buccia di limone grattugiata, il rum, la vaniglia e inizia ad impastare, aggiungi le uova e il succo sempre continuando ad impastare. Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati e l'impasto sarà bello liscio, toglilo dalla planetaria forma un panetto e mettilo a riposare per circa 30 minuti. Dividi l'impasto in pezzi e stendi aiutandoti con la macchina per tirare la pasta e ripassandola finché sarà bella liscia e sottile (io l'ho stesa fino al penultimo grado di spessore della macchina). Ritaglia a piccole losanghe con un coltello o con una rotella dentata e friggi in olio caldo (circa 170°), fai asciugare su carta assorbente e spolverizza con zucchero a velo.









A presto...Stefania





You Might Also Like

20 commenti

  1. Cercavo proprio una bella ricetta per farli!!

    RispondiElimina
  2. Bellissimi !!! Mi piacciono tanto visti cosi' !!! Prima o poi ci voglio provare ! Complimenti !!

    RispondiElimina
  3. Invito speciale: Ti aspettiamo per partecipare ai nostri contest!! Con piacere saremo liete di vederti tra le partecipanti!! Passa una Buona Giornata, Vally e le donne di Cà Versa
    http://agriturismocaversa.blogspot.it/p/quinto-contest-di-ca-versa.html

    RispondiElimina
  4. Buoniiiiii,tutte le versioni sono golose,buon sabato

    RispondiElimina
  5. Da me si chiamano Frappe, ma non li ho mai assaggiati con l'aggiunta del succo di arance, son sicura che sono buoni e profumati! Una ricetta sicuramente da provare! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Io le conosco come frappe o chiacchiere...ma sono ugualmente buonissime!

    RispondiElimina
  7. Uns fritinhos, que lindos estão e bem estaladiços, fazem lembrar as filhoses alentejanas:)

    Beijinhos

    RispondiElimina
  8. Se le avessi qui non potrei resistere!
    Buon we:)

    RispondiElimina
  9. ehm mi passi il vassoio?? ^__^ :P buon we

    RispondiElimina
  10. Ci stai proprio viziando con questi meravigliosi fritti di Carnevale!! Quasi riesco a sentire l'aroma dell'arancia...Baci e buona serata. Mary

    RispondiElimina
  11. mmmmm...con il succo di arancia? Deliziose e profumate :)
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. per me frappe....ma sempre stragolose e le tue perfette!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  13. Ciao Stefania, grazie della visita, che mi ha oermesso di scoprire le tue ricette. sei molto brava, voglio provare qualche tuo dolce.
    Buon fine settimana
    Ilaria

    RispondiElimina
  14. Che meravigliaaaaa!!
    mi piacciono tanto e non vedo l'ora di farne un po' !!
    Le tue sono perfette e croccanti. friabilissime e profumate di arancia..non potevi fare di meglio.
    Buone domenica .
    Inco

    RispondiElimina
  15. A Napoli son chiacchiere così chiamano questo dolce, non le faccio da tanto perché i dolci fritti li lasciò preparare sempre a mia sorella io mi preoccupo di di mangiarli!!!! Questa nota d'arancia però mi piace!!! A presto Nahomi

    RispondiElimina
  16. Che buone! I dolci fritti di carnevale sono buonissimi e queste (che da noi si chiamano chiacchiere) al profumo d'arancia ci piacciono davvero tanto :-) A presto

    RispondiElimina
  17. Ciao Stefania, sono capitata sul tuo blog qualche tempo fa mentre girovagavo per il web...e non ho potuto non apprezzarti ;)
    Mi sono unita a i tuoi lettori e sei anche nella mia blogroll...passeresti da me? C'è un post in cui ti cito :) http://www.mielemandorle.blogspot.it/2014/02/chiacchiere-ma-anche-frappe-bugie.html

    RispondiElimina

Grazie per esserti fermato qui e per il tempo che mi hai dedicato. Se mi lasci un pensiero, un commento o un semplice saluto mi farà molto piacere!

QUELLI CHE HANNO LASCIATO UN SEGNO

Flickr Images



ho Contribuito al

Io ci sono

.