Torta di mele norvegese

marzo 03, 2014


Qualche mese fa sono stata in Norvegia con la mia storica amica Antonella e tra le varie visite nei pressi della città di Oslo, a Bygdoy, siamo andati a visitare il museo dei vichinghi. In questo veramente piccolo paese siamo capitati proprio per un caso in un piccolo bar ristorantino, anzi lo paragonerei ad un nostro agriturismo dove quasi tutto era prodotto e preparato in casa veramente carinissimo, arredato con sedie e tavolini diversi tra loro, con soprammobili particolari e credenze in tipico stile nordico con bicchieri, piatti, tazzine molto carine e il tutto aveva in tagliandino attaccato con il prezzo praticamente l'arredamento era un'esposizione e tutti i pezzi si potevano acquistare un posto che mi è piaciuto tantissimo. Qui abbiamo mangiato un'ottima torta di mele, difficile farci dare la ricetta, però abbiamo trovato un libro di cucina norvegese e, potere dei moderni mezzi di comunicazione superdotati (telefonino con fotocamera) ho fotografato la ricetta di questa torta di mele molto, molto simile a quella mangiata lì. 
Tradotta, adattata e provata! facilissima, veloce, priva di grassi e buona.


adattato dal libro di Beatrice Ojakangas "The Great Scandinavian Baking"

Ingredienti 
per uno stampo di cm. 20 di diametro
2 uova 
4 cucchiai di latte
160 gr. zucchero a velo
l'interno di 1/2 bacca di vaniglia
buccia grattugiata di 1/2 limone
1 cucchiaino abbondante di lievito in polvere
1 pizzico di sale 
1 cucchiaino di cannella
160 gr. di farina
3 mele medie (io granny smith)

Come si fa
 
In un recipiente sbatti le uova con lo zucchero, aggiungi il latte, la buccia di limone, il sale e la cannella. Mischia la farina con il lievito e aggiungili al resto degli ingredienti, otterrai un composto simile ad una pastella.
Sbuccia le mele, tagliale a fettine ed aggiungile al resto degli ingredienti. Versa il composto ben amalgamato in una tortiera imburrata e infarinata. Io ho trattenuto alcune fettine di mela che ho messo sopra l'impasto dopo averlo versato nella tortiera.
Metti in forno caldo a 180° per circa 50-55 minuti e comunque vale sempre la prova stecchino. 






A presto...Stefania





You Might Also Like

32 commenti

  1. che meraviglia, sono le torte che adoro queste!
    E poi tu devi sapere che io ho un debole per questi paesi, in particolare per la Norvegia...potresti darmi qualche ragguaglio in merito? Mi piacerebbe tanto andarci....
    Grazie di cuore, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. le torte semplici e veloci sono sempre le migliori! io ne ho una variante moltosimile! sono curiosa di provare la tua!! me la segno!! ;)
    buon lunedì Vale

    RispondiElimina
  3. Norvegia? che meraviglia ...... le torte di mele le adoro quando le trovo in giro che gusto, leggo cerco di riprodurla anche io certamente spesso il sapore non si avvicina neanche un po' pero' la torta di mele sempre torta di mele resta gnam gnam.... ... a presto Stefania............Giovanna

    RispondiElimina
  4. Le torte di mele non sono mai abbastanza. Proverò anche questa! :) Un bacio :*

    RispondiElimina
  5. Anch'io un giorno voglio andare in Norvegia! Ha dei paesaggi stupendi :)
    La torta di mele è una delle mie preferite e sono sempre a caccia di nuove ricette da provare!!! La proverò presto!
    Complimenti Stefania :)
    un bacione :**

    RispondiElimina
  6. Uno dei posti che sogno di visitare è la Norvegia...sono affascinata dal freddissimo Nord!! La tua torta è una delizia per gli occhi e sicuramente anche per il palato!! Un bacione Stefania. Mary

    RispondiElimina
  7. Adoro ogni tipo di torta di mele, poi ultimamente ho il periodo mele quindi annoto, grassie :)

    RispondiElimina
  8. Buonissima, mi piacciono tutte le torte di mele anche la tua

    RispondiElimina
  9. I paesi nordici mi ispirano da sempre, per lo stile, l'arredamento, il bianco, il gusto... i dolci li conosco poco e sarebbe bello scoprirne qualcuno, come dico spesso il cibo serve anche per viaggiare con la mente... le torte di mele sono uniche, per tante di noi fanno parte della famiglia... :-)

    RispondiElimina
  10. Le torte di mele le adoro in tutte le versioni e accostamenti: questa è ricca di mele e bella soffice, ideale per una colazione regale con cui iniziare la giornata con sprint! :-)

    RispondiElimina
  11. il bello delle torte di mele è che si riesce a non mettere il burro e ci si può permettere la "fetta in più", questa con la pastella è buonissima, la proverò certo!

    RispondiElimina
  12. Mamma che bella questa torta di mele!!!!
    Vado pazza per i dolci con questa frutta!!!
    Un caro abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  13. Um bolo de maçã tão encantador oh que delicia, perfeito para o chá.

    beijinhos

    RispondiElimina
  14. Dalla descrizione,dev'essere un localino davvero carino e accogliente!Avrai gustato ancor più la torta di mele e son certa che hai saputo riprodurla benissimo!Sembra soffice e poi è così tanto golosa nella sua semplicità!Stefania sei sempre bravissima...un bacione cara!

    RispondiElimina
  15. quando parli di torta di mele io corroooooooooooooooooooooooooooo!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. Ma che carino il bar che hai descritto!!! Tutto in vendita!!! Mi piace l'idea!!!!
    E mi piace la torta che proponi, assolutamente senza burro ma che sembra davvero morbida e saporita.
    Mai provata una ricetta norvegese e, purtroppo, mai stata ad Oslo.
    A presto cara!

    RispondiElimina
  17. Una bellissima torta di mele, per di più norvegese :)
    Complimenti sei stata bravissima.
    Un bacio

    RispondiElimina
  18. i love torta di mele, in ogni versione, in ogni stampo, in ogni forma!! la tua sembra veramente semplice e veloce, da provare! baci

    RispondiElimina
  19. I posti come questo che hai trovato in vacanza ce ne vorrebbero di più anche in Italia. Io qualcuno per fortuna l ho scovato. Un abbraccio Nahomi

    RispondiElimina
  20. Conosco questa ricetta - Beatrice Ojakangas è un "tesoro nazionale". Ho molti dei suoi libri.

    RispondiElimina
  21. Sono stata anch'io in Norvegia, un luogo fantastico, ma non ho potuto provare la torta di mele...mi rifarò salvando questa tua deliziosa ricetta!

    RispondiElimina
  22. ahahah ma siete degli agenti segreti in missione ricetta! Buona questa torta, missione compiuta!

    RispondiElimina
  23. secondo me la torta di mele è la torta per eccellenza, mi stupisco sempre di quante versioni possono esistere in giro per il mondo :D proverò sicuramente la tua versione norvegese!!

    un bacione
    sabrina

    RispondiElimina
  24. adoro le torte di mele in tutte le loro mille varianti per cui copio e inforno!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  25. Ecco un'altra buona torta di mele da provare!!!
    Ciao
    Elisa

    RispondiElimina
  26. La torta di mele rimane sempre il mio dolce preferito da mangiare a merenda con un buon tea, la tua devo dire che è meravigliosa. un bacio. eleonora
    http://eilbasilico.blogspot.it/

    RispondiElimina
  27. Che bello deve essere stato il tuo viaggio in Norvegia! Perchè non ci metti anche qualche foto Stefania? si vede che la torta è buona, morbida e succulenta anche dalla foto!

    RispondiElimina
  28. buonissima questa torta, senza grassi!!
    Mi segno subito la ricetta...la proverò subito.
    un bacio e buon pomeriggio.
    Inco

    RispondiElimina

Grazie per esserti fermato qui e per il tempo che mi hai dedicato. Se mi lasci un pensiero, un commento o un semplice saluto mi farà molto piacere!

QUELLI CHE HANNO LASCIATO UN SEGNO

Flickr Images

ho Contribuito al

Io ci sono

.

Cookie swap 2015